Cantafestivalgiro – Brani presentati

L’ultima delle dieci canzoni presentate al Cantafestivalgiro di Mario Serafino, che continuano a vedersi sui canali Sky. Un grazie a Mario per il suo invito ed un grazie ad Andy Hill Micarelli che ha interpretato magistralmente questo mio brano di qualche anno fa, nuovamente arrangiato per l’occasione. Il breve racconto di un femminicidio di una ragazza di 18 […]

TROPPA GRAZIA SANT’ANTONIO…

Lino Gallo, eccentrico chitarrista negli anni ’70, col quale ebbi il piacere di suonare, ora affermato architetto, mi ha definito ieri, nell’augurarmi buon onomastico “il cantore dei nostri tempi”. Per chi fa musica inedita di confine (tra spettacolo e realtà) è un piacere ricevere apprezzamenti giusti. Ormai, dopo circa dieci anni che ho ripreso a […]

IERI SERA HO VISTO PINO

Avevo una mia canzone in programma sul digitale terrestre ma ho preferito vedere tutto il concerto dedicato a Daniele. Ubi maior minor cessat. In questo caso meglio dire “cessar”. Pochi concetti e qualche ricordo. Visti i commenti di molti amici e conoscenti, musicisti ed artisti napoletani e non, è quasi inutile esprimerne un altro. Voglio […]

POSTARE O NON POSTARE QUESTO E’ IL PROBLEMA

E’ meglio restare nell’anonimato e guardare solo quello che avviene sui social o è preferibile postare le proprie idee e commentare quelle degli altri? Certo che se si fa parte, in qualche modo, del villaggio globale non si può rimanere nell’anonimato facendo la figura del guardone. Ma anche una sovraesposizione con interventi a volte inutili […]

Intervista a RaDio Speranza

Domani alle ore 9:30 e alle 19:03 andrà in onda su RaDio Speranza, la radio ufficiale della Diocesi di Pescara, frequenza 87,6, una gentile intervista concessami dai giornalisti Massimiliano Spiriticchio e Annapaola Di Ienno. Ci intratterremo sulle mie canzoni, presentate al Cantafestivalgiro di Mario Serafino ed in particolare “Napule nunn’è” interpretata da Federica Carduccie Giovanni Principe e “Il tempo perduto” interpretata da Andrea Belisari. […]

NAPULE NUNN’E’

Non sono nato a Napoli ma, a parte ciò, a tutti gli effetti mi sento napoletano. Per puro caso sono nato ad Avella, ridente paese, a trenta km. da Napoli, dove mio padre portò, agli inizi degli anni ’40, la famiglia, per salvarla dalla guerra e dai bombardamenti. Sono arrivato a Napoli nel 1949, a […]